Quello che sta succedendo al presidio a Chiomonte è semplicemente vergognoso.
Denunciamo la violenza usata nei confronti di chi sta manifestando per un diritto che si chiama democrazia.
Riportiamo inoltre una delle prime comunicazioni che abbiamo ricevuto dalla Valle.

Si stanno organizzando presidi di solidarietà in tutta Italia. Lanciamo questo appello affinchè possiate raggiungere questi presidi e organizzarne di nuovi nelle città che non vedete elencate qui sotto.

Presidi di solidarietà alla Valle di Susa

BARLETTA: assemblea ore 20 presso collettivo exit
CREMONA: presidio ore 18,30 davanti alla prefettura
GENOVA: presidio ore 11 sotto la prefettura.
MILANO: presidio ore 18 piazza San Babila
NAPOLI: presidio ore 18 sotto la prefettura
PERUGIA: assemblea ore 16 presso scienze politiche
PISA: presidio ore 17 Logge dei Banchi
RIMINI: presidio ore 18,30 piazza Cavour
ROMA: presidio ore 15.30/16 Largo Colonna
TORINO: presidio ore 15,30 in Via San Francesco D'Assisi 35 di fronte alla sede del PD

http://www.notav.info/senza-categoria/5410/

In Particolare a Milano vi invitiamo tutti in P.zza San Babila alle ore 18!!

Il Partito Umanista di Milano condivide appieno l'iniziativa:

Ieri h. 19 di Ieri (19-Giugno 2011) Come Rete Immigrati Autorganizzati ci Siamo Incatenati davanti alla sede in piazza XXIV Maggio della Lega Nord. Abbiamo passato tutta la notte in piazza.

Oggi Lunedì 20 Giugno ore 11 in piazza XXIV Maggio Conferenza Stampa

Durante la conferenza stampa, insieme alle richieste delle realtà organizzatrici verrà presentata la lettera recapitata al Procuratore di Milano, Bruti Liberati, sollecitando un incontro per aprire una trattativa in merito alla situazione delle migliaia di “truffati” durante la sanatoria colf e badanti del 2009.

Verrà anche presentata la lettera che la Rete Immigrati Autorganizzati ha consegnato al nuovo Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, sollecitando un incontro nel quale poter esporre la drammatica situazione che si sta originando a Milano. L’ormai incontrollabile fenomeno delle “truffe sui permessi di soggiorno” che non si manifesta più soltanto nei periodi di uscita di sanatorie o decreti flussi e che evidenzia il vuoto legislativo esistente nella legge sull’immigrazione senza prevedere la possibilità di regolarizzazione per chi già lavora in Italia.

Chiediamo al governo di rispettare la sentenza del Consiglio di Stato che prevede che sia rilasciato il permesso di soggiorno a tutti gli immigrati che avevano avuto la doppia espulsione e che avevano fatto richiesta di soggiorno con la sanatoria". La Rete Immigrati Autorganizzati chiede anche "l'apertura di un tavolo di trattativa con la prefettura e con la magistrature per le truffe durante la sanatoria".

Arci, Comitato inquilini Molise Calvairate, Naga, Rete Immigrati Autorganizzati 

Per info:

Arci Milano Ilaria Scovazzi 3285473099 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Comitato Molise Calvairate: 3280722730

Naga: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 3491603305

Rete Rete Immigrati Autorganizzati: 3200118441 - 3278841359 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.