Ecco le foto della manifestazione del 12 Marzo in Largo Cairoli in difesa della Costituzione.

Abbiamo portato il cartello "Applichiamo la Costituzione" , Articolo 46, "diritto dei lavoratori a collaborare alla gestione delle aziende",

oltre ad avere fatto nevicare un pò di cordiandoli sui presenti... :D

{phocagallery view=category|categoryid=21}

Presidio martedì 15 marzo · 17.00 - 20.00 davanti alla Prefettura Corso Monforte angolo via Donizetti Milano, Italy

martedì 15 marzo · 17.00 - 20.00

davanti alla Prefettura

Corso Monforte angolo via Donizetti

Milano, Italy

Presidio

"VOGLIAMO VIVERE E LAVORARE ALLA LUCE

DEL SOLE"



SANATORIA TRUFFA: il problema non è risolto. Per oltre 50mila immigrati, vittime della sanatoria truffa, non è stata trovata ancora una soluzione e rischiano di rimanere nella clandestinità e nelle grinfie del lavoro nero. Noi chiediamo un permesso per attesa occupazione per tutti gli immigrati che sono stati truffati durante la sanatoria. Esigiamo dalla prefettura e dalla questura di Milano il rispetto degli accordi e la convocazione del tavolo di trattativa concordato durante la lotta di via Imbonati. Nel frattempo il governo è tornato a lanciare la lotteria del decreto flussi.

VOGLIAMO VIVERE E LAVORARE ALLA LUCE DEL SOLE:
Nel 2009 migliaia di lavoratori immigrati non hanno potuto fare domanda di sanatoria perchè non erano colf o badanti. Per quelli che vivono in Italia non esiste nessun meccanismo di regolarizzazione. Noi chiediamo la regolarizzazione degli immigrati che sono già in Italia. Regolarizzare queste persone servirebbe a sanare le irregolarità contributive e fiscali e a ridurre lo sfruttamento del lavoro nero!

LA CRISI LA STIAMO PAGANDO TUTTI, MA PER GLI IMMIGRATI È PEGGIO: un immigrato che rimane senza lavoro può avere una sola volta un permesso per disoccupazione che dura 6 mesi. Se entro 6 mesi non trova un lavoro diventa irregolare, anche se vive in Italia da 20 anni. Per questo noi chiediamo - il prolungamento della validità dei permessi di soggiorno.