Stampa
Categoria: Convocazioni

Il Partito Umanista di Milano , come tutti gli anni, aderisce al Pride ed invita tutti a partecipare.

Il 24 giugno ci troviamo in piazza Duca d'Aosta,8 alle 14.30 (davanti a Spontini)


Iniziamo a sfilare alle 15.30 per arrivare poi in Porta Venezia

Nel corteo noi del Partito Umanista e tutto gli amici ci metteremo vicino alla rete "Nessuna persona è illegale”.

 

Di seguito l'appello del Pride:

La sera la festa continua in Pride Square Milano

Ecco perché chiediamo #DirittiSenzaConfine, il documento politico del Milano Pride 2017: http://bit.ly/2sn3D9F
La nostra campagna foto http://www.milanopride.it/site/campagna/

In Porta Venezia ci sarà un palco per lo spettacolo di fine parata, con i discorsi delle varie associazioni, il saluto delle istituzioni e un concerto
Saranno con noi Paola Barale, la madrina del Milano Pride 2017, e Andrea Pinna, che presenterà dal palco. Chiuderà la festa Alexia che canterà “La cura per me“, la canzone ufficiale del Milano Pride 2017, e i suoi più grandi successi.

Come ogni anno le associazioni del coordinamento arcobaleno di Milano e provincia scendono in strada per rivendicare con orgoglio il diritto all'autodeterminazione di ogni individuo senza discriminazione alcuna. Scendiamo in campo contro ogni tipo di violenza omotransfobica, di natura razziale e di genere; scendiamo in piazza per tutelare tutte e tutti coloro che, in Italia e nel resto del mondo, vedono i loro diritti non riconosciuti e limitati.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e sul sito www.milanopride.it per rimanere aggiornati