Stampa
Categoria: Convocazioni

THE BRUSSELS BUSINESS film/documentario di Moser e Lietaert (Belgio/Austria, 2012, 85′)

con dibattito con l’Autore Matthieu Litaert.

VENERDÌ 15 NOVEMBRE – MILANO ore 21.00
Teatro della Parrocchia SS. Nazaro e Celso alla Barona,
via Zumbini 19, (linea verde fermata Romolo)

Un gruppo di attivisti francesi scopre che un opera pubblica distruttiva e inutile è stata commissionata all'Unione Europea da una lobby di industriali.

La protesta si sposta così a Brussels dove gli attivisti occupano la sede della lobby e fotocopiano tutti i documenti degli archivi scoprendo intrighi molto inquietanti tra industriali e Commissione Europea...

Una storia vera documentata con qualità cinematografica di alto livello.

Epic, OltreMedia, Bottega Partigiana, ARS e Partito Umanista presentano:

"The Brussels Business" proiezione in lingua italiana e dibattito con l'autore Mathhieu Litaert in esclusiva a Roma e Milano, non mancare...

I posti sono limitati la prenotazione è gradita alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Proiezione Brussels Business 14-15 Novembre Roma-Milano

“The Brussels business” è un film documentario, unico nel suo genere, in cui per la prima volta, viene denunciata l’influenza delle lobby all’interno delle istituzioni europee.
Che ruolo hanno i 15mila lobbisti che lavorano a Bruxelles tra think tank e intrighi di potere?

Come il pensiero neoliberista influenza le politiche dell’Unione Europea? Sono questi gli interrogativi principali, cui il film intende rispondere, mostrando quali sono i rapporti di forza per cui alla dinamica democratica che stabilisce: “per ogni persona un voto”, viene sostituita quella profitto: “ad ogni euro, un voto”.
In un’Unione Europea che di fatto ha privato di ogni sovranità monetaria, economica e fiscale i Governi degli stati membri quali sono le ripercussioni nella vita dei cittadini?

Un film assolutamente da vedere per capire se, davvero, i recenti provvedimenti governativi e le riforme strutturali imposte a forza di “Più Europa” andranno mai a beneficio dei cittadini o se ci sono spinte e interessi ben diversi.


A seguire le due proiezioni esclusive in lingua italiana a Roma e Milano ospiteranno un dibattito con l’Autore Matthieu Litaert.