Stampa
Categoria: Uncategorised
Visite: 3101

MILANO > 20 ottobre 2017 ore 18.30 > Sala Buozzi > Camera del lavoro > Corso Di Porta Vittoria 43

PRESENTAZIONE del libro con l’autore GUILLERMO SULLINGS.

INTRODUCE:
OLIVIER TURQUET  [MULTIMAGE]

INTERVIENE:
GUILLERMO SULLINGS

Un piccolo rinfresco sarà offerto all'inizio dell'incontro.
INGRESSO LIBERO.

 

L’umanità, dilaniata dalle contraddizioni, si trova davanti a un bivio.

Esiste il rischio concreto di andare verso una società globale, governata dal potere finanziario o controllata da quello militare, nella quale le guerre, il saccheggio irrazionale delle risorse naturali e l’avidità predatrice del grande capitale metterà a repentaglio la sopravvivenza stessa di gran parte della popolazione mondiale.


Ma esiste anche la possibilità che nei popoli, di fronte al disastro imminente, si risvegli quello Spirito che ha sempre dato impulso al progresso della specie umana e le ha fatto superare tutti i momenti di crisi nei quali il suo futuro è stato in pericolo. Esiste la possibilità che si possa avviare un processo di integrazione tra tutti i paesi del mondo e che le popolazioni, animate da un sincero spirito di cooperazione, costruiscano una civiltà planetaria democratica e libertaria, senza guerre, senza sfruttamento, senza disuguaglianze, basata sulla ricerca del progresso di tutti e per tutti: una Nazione Umana Universale.

Di questa seconda possibilità parla questo libro: di liberare la forza travolgente dell’utopia per trasformarla in un vero progetto umano, una costruzione di passi progressivi che possa disarticolare i poteri che stanno generando conflitti e violenza, sapendo che per trasformare il mondo dovremo trasformare anche noi stessi.

 

Guillermo Sullings è nato nel 1954 in provincia di Buenos Aires (Argentina).

Sposato, ha due figli. Laureato in Contabilità Pubblica alla Facoltà di Scienze Economiche dell’Università Nazionale di Lomas de Zamora, ha lavorato presso diverse imprese e istituzioni, svolgendo incarichi in aree differenti. Attualmente svolge un’attività indipendente di consulenza presso Enti Sociali, con funzione di revisione legale dei conti e gestione dei crediti.

Ha fondato l '"Associazione Civile Generación Aconcagua " e la "Fondazione Pangea per una nazione umana universale" di cui è presidente. È stato tra i fondatori del Partito Umanista argentino e Segretario Generale dell'Internazionale Umanista. Attualmente lavora allo sviluppo di metodologie di democrazia reale. In italiano è stato pubblicato il suo libro Oltre il Capitalismo: Economia Mista.